SPEDIZIONI GRATUITE SOPRA 49€

Beauty routine: 5 errori da evitare assolutamente

Beauty routine: 5 errori da evitare assolutamente

 

La Beauty Routine è l’insieme di coccole, attenzioni e buone abitudini che dedichiamo al nostro corpo e alla nostra pelle. Molto spesso la fretta, lo stress e gli impegni di lavoro e famiglia ci allontanano dalla cura del nostro benessere e noi siamo qui a ricordarti che, in realtà, le cose dovrebbero andare al contrario. Difatti per avere le forze e l’umore giusto per affrontare tutti i tuoi impegni devi sempre cominciare da te, dal tuo benessere e dalla tua beauty routine

Attenzione! Non vogliamo dire che per avere una vita felice e sana devi occuparti della tua “bellezza estetica” che sicuramente ha pur sempre un suo valore. Ciò che ti stiamo dicendo è che per affrontare la vita con la giusta predisposizione mentale e fisica non devi trascurare la tua salute che passa attraverso le attenzioni che ti dedichi ogni giorno. Per questo tra gli errori da evitare nell’arco della nostra beauty routine c’è, prima di tutto, il trascurare noi stessi e la priorità del nostro benessere. 

Gli errori da evitare nella beauty routine

Nel nostro articolo dedicato ai 6 consigli per la skincare efficace abbiamo specificato come la bellezza di viso e corpo dipende da tanti fattori come costanza dell’applicazione dei cosmetici giusti, alimentazione sana e idratazione quotidiana. Abbiamo anche spiegato più volte che stress, inquinamento, raggi UV e mancanza di riposo danneggiano pelle, capelli e unghie, indeboliscono il sistema immunitario e stressano la nostra psiche. Oltre a queste “aggressioni” ci sono piccoli errori quotidiani che danneggiano la nostra pelle e che non dovremmo mai commettere nell’arco della nostra beauty routine. Vediamo quali sono. 

1. Non tener conto del proprio tipo di pelle

Un cosmetico non vale l’altro e, soprattutto, ciò che va bene a me potrebbe non andare bene a te. Ecco perché devi sempre tener conto del tipo di pelle che ti caratterizza scegliendo cosmetici mirati capaci di esaltarne la naturale bellezza. I cosmetici hanno dei principi attivi formulati per ridurre il sebo quando questo è eccessivo o per lenire le irritazioni di una cute molto delicata.

Usarli in modo indiscriminato non ha senso, soprattutto perché non noterai miglioramenti giorno dopo giorno. Per le stesse ragioni devi imparare a distinguere i cosmetici ideali per la skincare mattutina da quelli appositamente formulati per la skincare serale prendendo la buona abitudine di concederti qualche minuto al mattino e prima di andare a dormire per prenderti cura della tua pelle. 

2. Sottovalutare la detersione del viso

Un errore grossolano e più frequente di quanto si creda riguarda la fase di detersione e igiene che è spesso affidata al sapone per le mani o a quel che si trova: salviette, acqua bollente e persino bagnoschiuma. Ebbene così facendo danneggi la barriera idrolipidica della tua pelle esponendola a ogni genere di aggressione esterna, motivo per cui apparirà spenta e sottotono. 

La detersione del viso deve seguire la stessa logica della skin care viso personalizzata in base al tipo di pelle e, pertanto, ad ogni viso corrisponderà un diverso struccante o detergente. Non usare mai acqua gelida o bollente e, soprattutto, smetti di usare il sapone per le mani! 

3. Non usare protezioni solari tutto l’anno

    I raggi UV non sono presenti in aria solo in estate ma tutto l’anno. Pertanto tra i tuoi cosmetici per la skin care giorno devono sempre esserci prodotti con fattore di protezione. Questo è valido soprattutto per fototipi chiari, tendenti a soffrire con arrossamenti e macchie l’impatto del sole e a irritarsi con estrema facilità. La protezione dai raggi UV è anche il rimedio più efficace contro l’invecchiamento della pelle che, quando è esposta senza difese si ossida e perde collagene. 

    4. Prestare poca attenzione a cibo e acqua

      Sapevi che la salute della pelle passa sempre attraverso la qualità dell’alimentazione di ogni giorno? Ebbene ciò che rende la pelle tonica ed elastica è il collagene, un elemento che assicura elasticità e forza alla struttura dermica. Il collagene è anche sintetizzato dalle proteine di cui ci nutriamo ogni giorno che, assieme a vitamine, minerali e sostanze anti-ossidanti garantiscono il benessere della pelle. 

      Anche l’acqua gioca un ruolo fondamentale per la pelle dal momento che, attraverso essa, ne perdiamo almeno tre bicchieri al giorno. Reidratare la pelle e stimolare metabolismo e rinnovamento cellulare è possibile solo bevendo molta acqua e nutrendoci scegliendo sempre con cura frutta, ortaggi, proteine e micro-nutrienti.  

      5. Strofinare la pelle in modo energico

      Un conto è massaggiare la pelle per far assorbire la crema giorno o la crema notte e un conto è strofinarla in modo aggressivo dopo una doccia o dopo aver lavato il viso. Lo stesso vale per chi è solito tirare molto l’arcata delle sopracciglia durante il make up o per chi stressa naso e zona T schiacciando i punti neri e i brufoli. 

      Tutto questo danneggia la pelle e vanifica tutto il tuo impegno nel prendertene cura attraverso una skin care mirata e costante. Per asciugare il volto basta tamponare delicatamente con asciugamani morbidi, meglio se in cotone e nylon. Se credi che la pelle sia impura e necessiti di una detersione profonda evita di sottoporla a inutili stress e concediti uno scrub rigenerante o una maschera detossinante. 

      Infine per le impurità e le imperfezioni rivolgiti ad un centro estetico specializzato e non cedere mai alla tentazione di tirare via brufoli e punti neri con le mani perché oltre ad avere il volto arrossato e tumefatto rischi di peggiorare l’infiammazione e l’infezione.