SPEDIZIONI GRATUITE SOPRA 49€

Cera d'api nei cosmetici, un toccasana per la pelle

Cera d'api nei cosmetici, un toccasana per la pelle

 

La cera d’api nei cosmetici è amatissima soprattutto da chi predilige prodotti completamente naturali ed è un vero toccasana per la pelle grazie alle sue infinite proprietà. In un nostro articolo abbiamo spiegato perché scegliere cosmetici naturali e quali sono i vantaggi che ottieni utilizzandoli nella tua skincare quotidiana. 

Inoltre abbiamo piegato in che modo vengono formulati e perché la loro efficacia è sempre garantita. Oggi vogliamo aggiungere qualche informazione in più per aiutarti a capire come scegliere il miglior prodotto a base di cera d’api imparando a leggere l’etichetta dei cosmetici e le informazioni che vi sono riportate. 

Cera d’api nei cosmetici: cos’è e come si ottiene?

Molto spesso le etichette sono caratterizzate da nomi complicati e da paroloni che solo un addetto ai lavori è in grado di comprendere. Fortunatamente per te i cosmetici naturali come quelli di Lifting Nature sono formulati in modo semplice perché fanno affidamento su pochi semplici ingredienti. 

Per quel che riguarda la cera d’api devi sapere che questa è una secrezione con  la quale viene costruito l’alveare, noto anche come favo. La cera d’api veniva impiegata già ai tempi degli antichi egizi per la mummificazione dei faraoni ma si trovano testimonianze del suo impiego in ogni epoca perché le sue incredibili proprietà sono note da sempre. 

La miglior cera è quella di opercolo

Un cosmetico a base di vera cera d’api è prodotto tramite il prodotto estratto direttamente dal favo tramite bagnomaria o sistemi a vapore. Quella impiegata per i cosmetici è la cera d’api d’opercolo che è molto chiara e viene estratta durante la smielatura. 

La cera ottenuta dai favi di covata, quelli in cui crescono le larve, è meno pregiata e più scura perché è più ricca di impurità. Per questo prima di essere impiegata per l’uso cosmetico deve essere adeguatamente purificata

La cera d’api nei cosmetici è indicata come Cera Alba

È chiaro che tutte queste informazioni non vengono quasi mai chiarite sull’etichetta per cui troverai sempre indicata la presenza di cera d’api nei cosmetici con il termine generico di Cera Alba, corredato dall’additivo alimentare E901. Per capire in quali proporzioni è presente nel cosmetico considera che gli ingredienti sono sempre disposti in ordine di presenza e, quindi, i primi indicati nell’INCI sono quelli in maggiori proporzioni. 

Un cosmetico delizioso e versatile di cui puoi fidarti a occhi chiusi è il Burro Corpo con Arancio e Cannella di Lifting Nature che, nella sua speciale formulazione naturale, contiene elevate quantità di Cera d’Api. Questo burro è profumatissimo ed incredibilmente emolliente e può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle. Serve a contrastare e prevenire smagliature e desquamazioni ma anche a lasciare la pelle profumata, morbida e incredibilmente elastica senza ungere


SCOPRI IL BURRO CORPO

Cera d’api nei cosmetici: perché sceglierla?

Questo elemento è molto impiegato sia in cosmesi che in farmaceutica perché offre proprietà emollienti, idratanti, lenitive e rigeneranti. Per esser precisi la cera d’api è un anti-disidratante e, quindi, è l’ingrediente ideale per trattare le pelli secche e delicate. L’effetto emolliente è garantito proprio dai lipidi che trattengono le perdite di acqua e che creano una sorta di barriera protettiva con la quale la pelle trae nutrimento e idratazione

Un potente alleato contro le malattie della pelle

Di conseguenza viene impiegata spesso nei cosmetici per la protezione delle labbra o per le creme corpo e viso che soffrono soprattutto l’effetto disidratante del freddo invernale. Bisogna anche considerare che è ricca di vitamina A, un alleato potentissimo per la rigenerazione delle cellule della pelle che aiuta la guarigione delle ferite ma anche di dermatiti, funghi, micosi e altre malattie dermatologiche. 

La coccola profumata per la cura di tutto il corpo

Inoltre è antibatterica, lenitiva e ringiovanente ed è uno dei rimedi naturali più efficaci per contrastare l’acne. Per tutte queste ragioni la cera d’api nei cosmetici è il miglior ingrediente a cui affidare la salute e la bellezza della nostra pelle, soprattutto se combinata con altri principi attivi naturali. Infine il suo odore piacevole e ammaliante distoglierà immediatamente la tua mente dai cattivi pensieri e ti avvolgerà in una coccola deliziosa alla quale non vorrai più rinunciare.